RC Auto: occhio alle truffe!

Quando si tratta di RCA tutti pensiamo ad una sola cosa: RISPARMIARE! Questa brama rischia di farci incappare nella vastità di truffe che circolano, sopratutto online!

A COSA FARE ATTENZIONE?
Sopratutto quando si tratta di assicurazioni fatte online, ricordatevi di controllare che i vostri referenti siano effettivamente degli enti autorizzati allo svolgimento dell’attività assicurativa e di intermediazione assicurativa. Farlo è estremamente semplice, basta consultare il sito www.ivass.it, lì potrete trovare sia l’elenco di tutti gli operatori abilitati a svolgere l’attività in Italia, sia i casi di società non autorizzate.

DA COSA SI PUÒ SENTIRE PUZZA DI BRUCIATO?
Tutti i siti we degli operatori sono obbligati a mostrare: i dati identificativi dell’intermediario; l’indirizzo della sede, il recapito telefonico, il numero di fax e l’indirizzo di posta elettronica; il numero e la data di iscrizione al Registro unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi nonché l’indicazione che l’intermediario è soggetto al controllo dell’Ivass.

Se non vedete indicate queste informazioni, cominciate a farvi qualche domanda!

Postato il 13 luglio

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.



Condividi